Torna indietro

SOLE E CIBO SANO: GLI ALLEATI DELL’ABBRONZATURA

Lasciati baciare dal sole.. ma con cautela! Leggi i consigli della Dottoressa Manuela Mapelli e scopri tutti i segreti per un’abbronzatura perfetta!

SOLE E CIBO SANO: GLI ALLEATI DELL’ABBRONZATURA

Il sole è un ottimo alleato del benessere, in particolar modo per la pelle e per l'umore; tutto l'organismo trae beneficio dallo stare all'aria aperta dopo un lungo inverno. Con i giusti accorgimenti, anche a tavola, potremo avere un colorito più sano e duraturo. Ecco alcuni suggerimenti per sfruttare al meglio i benefici della bella stagione… e ottenere un’abbronzatura invidiabile.

L'alimentazione riveste un ruolo estremamente importante nella cura della pelle e dell’esposizione al sole, tanto è che proprio la natura mette a disposizione cibi particolarmente adatti alle esigenze stagionali.

Tra le sostanze più importanti per difendere la pelle dai danni dei raggi solari e favorire una salutare abbronzatura ci sono la vitamina A e il suo precursore beta-carotene o provitamina A, la vitamina E e la vitamina C, grazie alla loro azione antiossidante e preventiva nei confronti dell’invecchiamento cutaneo.

I cibi amici della pelle, che contengono vitamina A e beta-carotene, sono quelli di colore rosso, arancione e giallo, ricchi di beta-carotene e vitamina C, utili nell’ aiutare a difendere la pelle dalle scottature.

Quindi, tra la frutta, via libera a: meloni, angurie, pesche, albicocche, fragole, ciliegie, lamponi e tra le verdure optare per pomodori, peperoni, ravanelli e carote.

Prima e dopo l’esposizione al sole è anche essenziale idratare l’organismo costantemente e in modo corretto; consiglio tisane e infusi naturali sia caldi che freddi.

L’Anti-Age Pelle Bonomelli può essere un prezioso alleato per la nostra pelle e per la tintarella poiché contiene fiori di ibisco, arancio, carota e limone, un mix di piante naturalmente ricche di preziosi antiossidanti, e vitamine A, C ed E, che possono contribuire a proteggere le cellule dallo stress ossidativo.

È importante quindi fare scorta di beta-carotene, sostanza indispensabile per la produzione di melanina, un pigmento naturale della pelle responsabile della sua colorazione; è bene iniziare la giornata già con il piede giusto, facendo particolare attenzione alla colazione. Consiglio una macedonia di frutta con melone, anguria, albicocche e pesche per assicurarsi la giusta dose di pro-vitamina A e antiossidanti, abbinata ad uno yogurt bianco naturale, il tutto sempre accompagnato dalla giusta idratazione.

Per garantirsi una ulteriore dose di antiossidanti, consiglio come spezza fame, un centrifugato a base di carota, cetriolo e limone.

Molto utili nella stagione estiva sono anche le verdure di colore verde scuro per il reintegro dei sali minerali, come: rucola, spinaci, broccoli, fagiolini e cetrioli, da gustare in ottime e colorate insalate che accompagnano pesce azzurro e crostacei, ricchi in omega 3 e omega 6, fondamentali per contrastare l'invecchiamento precoce della pelle e mantenerla tonica.

L’alimentazione ci dà un grosso aiuto, ma è comunque bene ricordare di proteggersi sempre dai raggi solari con creme adatte al tipo di pelle, evitando l'esposizione nelle ore più calde della giornata - soprattutto per bambini e anziani - e di idratarsi con costanza, soprattutto nelle prime ore della giornata, preferendo tisane ed infusi naturali ed evitando bibite gassate e zuccherine!

Buona estate e tintarella a tutti!


SOLE E CIBO SANO: GLI ALLEATI DELL’ABBRONZATURA - Bonomelli
articoli correlati