Torna indietro

5 libri perfetti da regalare a un papà

Quanti tipi di papà ci sono? Secondo la letteratura un’infinità. Ognuno è diverso – sognatore, maldestro, protettivo, esemplare – e ognuno si merita il libro giusto.

Le pagine dei romanzi raccontano, con parole o disegni, di padri alle prime armi, brontoloni o pigri, stressati dal lavoro e distratti, di padri da sogno con superpoteri e con mani che sanno coccolare, accogliere, accompagnare e aiutare a crescere. Ogni libro della lista è abbinato all’infuso fruttato Bonomelli giusto (si può gustare anche freddo!).


1. Diario del cattivo papà

di Guy Delisle

Sono ben tre volumi di storie a disegni, realizzati dal celebre fumettista canadese autore di fantastici reportage di viaggio come Cronache di Gerusalemme e Pyongyang, in cui proprio lui si misura con i suoi due figli. È il resoconto umoristico e irreverente di un confronto tra generazioni, tra diabolici piani che vengono prontamente disattesi, parolacce e marachelle ai grandi magazzini, dove le parti si invertono a suon di imperdonabili gaffes. Da leggere con l’intenso infuso fruttato Uva nera e Fragola.


2. Manuale di sopravvivenza per padri contemporanei

di Gianni Biondillo e Severino Colombo

Ci sono papà che si danno un gran da fare: di mattina preparano la colazione ai figli, li portano a scuola, alle feste di compleanno, in piscina e al corso di danza. Eppure il loro ruolo non viene riconosciuto, anzi, qualcuno li guarda persino con diffidenza. Che fare? Il manuale è la storia di due agguerriti papà che fondano persino un movimento: il Pa3, ovvero “Padri al cubo”. Un manifesto molto divertente che racconta che cosa significhi essere padri oggi, tra catastrofi domestiche ed esperienze vissute. Il tutto arricchito da test e consigli pratici.

L’infuso fruttato giusto? Melograno e Litchi.


3. Notti in bianco, baci a colazione

di Matteo Bussola

Dopo i papà cattivi (ma solo per scherzo) e quelli più agguerriti, è la volta di parlare della magia dell’essere papà. Ci pensa lo scrittore Matteo Bussola che in questo dolce libro racconta gli istanti di irripetibile normalità che condivide con le sue tre figlie, capaci di stupirlo ogni giorno. Tra domande difficili, trecce venute male, guerre di solletico, notti passate sveglio per consolarle, questo libro è sulla poesia della paternità.

Da leggere con il delicato infuso fruttato Mela, Limone e Olivello.


4. Le mani di papà

di Émile Jadoul

Questo è il tenerissimo e poetico libro in cui l’autore belga traduce in disegni il rapporto di abbandono e di scambio, protezione e condivisione, che nasce con naturalezza tra un papà e il suo bambino. Non ci sono tante parole, solo qualche frase a corredo delle tavole, per raccontare il viaggio che il piccolo compie dalle braccia dei genitori fino al suo primo passo. Simbolo di tutto questo sono le mani del babbo: grandi, forti e accoglienti. È adatto a essere letto anche con bambini molto piccoli.

L’infuso fruttato giusto è il più dolce, Ananas e Pesca.


5. Papà è connesso

di Philippe de Kemmeter

Questo libro illustrato è quello giusto per tutti i papà distratti, proprio come il pinguino che ne è protagonista e che passa il suo tempo al computer, consultando il sito del meteo, le news, e il suo social network preferito: Icebook! E sua moglie? E il figlioletto? Il papà pinguino non se ne cura granché. Un giorno, però, un problema di connessione lo costringe a uscire dall’igloo e qualcosa nella sua vita cambia per sempre. Un modo divertente per affrontare la tematica attuale dell’abbondante presenza tecnologica nelle nostre vite.

Da leggere con il fresco Papaya e Arancia.


5 libri perfetti da regalare a un papà  - Bonomelli
articoli correlati